Verifiche Impianti Elettrici di Messa a Terra

D.P.R. 462/01

Verifiche Impianti Elettrici e di Messa a Terra

SIDELMED S.P.A. è Organismo Autorizzato dal Ministero delle Attività Produttive per le Verifiche Periodiche sugli Impianti di Messa a Terra.

D.P.R. 462/01

ll D.P.R. n. 462 riguardante il “Regolamento per le verifiche dei dispositivi di messa a terra di impianti elettrici” rende obbligatorio, per tutte le attività, la verifica periodica degli impianti dopo la prima installazione.

Normativa alla mano…

D.P.R. 462/01 Gazzetta Ufficiale n° 257 del 05/11/03 – Articolo 4 – Il datore di lavoro è tenuto ad effettuare regolari manutenzioni dell’impianto, nonché a far sottoporre lo stesso a verifica periodica ogni cinque anni, ad esclusione di quelli installati in locali adibiti ad uso medico e negli impianti a maggior rischio incendio per i quali la periodicità è biennale. Per l’effettuazione della verifica, il datore di lavoro si rivolge alla ASL o all’ARPA o ad eventuali organismi individuati dal Ministero delle Attività Produttive, sulla base di criteri stabiliti dalla normativa tecnica europea UNI-CEI. Il soggetto che ha eseguito la verifica periodica rilascia il relativo verbale al datore di lavoro che deve conservarlo ed esibirlo a richiesta degli organi di vigilanza. Le spese per la loro effettuazione sono a carico del datore di lavoro